Un ritorno, vari gatti e concorsi letterari

Salve a tutti, e bentornato a me!
Ebbene sì, lo Psicopompo ha deciso di riaprire il blog. E' stata una decisione maturata dopo un lungo periodo di riflessione, ma alla fine ho optato per la riapertura e non per la cancellazione, perchè... Perchè sì e basta.
E, ovviamente, questa riapertura non poteva che avvenire di Lunedì! Un buon motivo per festeggiare!




Ho deciso di utilizzare questo post di rientro per segnalarvi qualche concorso letterario: sono sicuro che a qualcuno di voi potrebbero fare gola. Per inciso, anche io parteciperò, anche se magari non a tutti.

I) Cominciamo con quello a cui parteciperò di sicuro: il simpatico conducente/macchinista/caporedattore/padrone-di-casa del Minuetto Express, Mr. Giobblin, ha promesso, con questo post, che a breve uscirà il primo concorso letterario del blog. Con un vero premio in palio! La cui natura, però, è ancora sconosciuta. La natura del premio e anche quella del concorso, in realtà. Però il mio consiglio è: tenete d'occhio il blog, e partecipate numerosi! E poi, detto fra noi, intanto che aspettate il concorso potete legervi qualche gustosa recensione, che non guasta mai.
  • Tipo di concorso: racconto a tema
  • Tema: sconosciuto
  • Lunghezza prevista: 1.000 - 3.000 caratteri
  • Scadenza: sconosciuta, probabilmente un paio di mesi dalla pubblicazione ufficiale del bando
  • Premio: sconosciuto + pubblicazione in antologia e-book gratuita per i migliori racconti


II) Passiamo oltre: questo concorso lo segnala Fantasy Magazine, ed è indetto e organizzato dalla casa editrice Limana Umanita e dall'agenzia di consulenze editoriali Scriptorama. Sembra una cosa abbastanza seria, insomma. Tanto che questa stessa organizzazione l'anno scorso, precisamente a Ottobre, ha realizzato un concorso letterario per racconti fantastici che ha avuto moltissimo successo: I Mondi del Fantasy.
Il concorso di quest'anno è invece a tema piratesco, e il bando completo è consultabile qui. L'unica cosa di questo concorso che mi gusta poco è che, da regolamento, bisogna postare l'incipit del racconto che si intende far partecipare su questo forum, esponendosi quindi a commenti imho decisamente poco qualificati e poco costruttivi da parte degli altri utenti.
  • Tipo di concorso: racconto a tema
  • Tema: pirati (intesi non solo come bucanieri, ma anche come pirati informatici)
  • Lunghezza prevista: max. 18.000 battute
  • Scadenza: 31 Dicembre 2011
  • Premio: regolare contratto di pubblicazione senza contributo e pubblicazione in antologia


III) Anche al terzo concorso ho una mezza idea di partecipare, ma purtroppo il tempo è tiranno. Questo lo bandisce l'Associazione Ludico-Culturale Lux In Tenebra (LiT) e si intitola "I Mondi di LiT".
"Mondi" al plurale non a caso visto che, oltre al tema della guerra, l'unico altro vincolo è quello di ambientare il racconto in uno dei due mondi dell'ambientazione del gdr di LiT. Il primo mondo, "LiT Classico" è un mondo fantasy, mentre il secondo è un mondo futuristico che si presta bene al cyberpunk, "LiT 9013" (che poi tendenzialmente sarebbe la mia scelta).
  • Tipo di concorso: racconto a tema
  • Tema: la guerra
  • Lunghezza prevista: max. 9.000 battute
  • Scadenza: 10 Novembre 2011
  • Premio: pubblicazione dei racconti vincitori in un'antologia (che tra l'altro ha un discreto margine di distribuzione)


IV) Oooh! Veniamo adesso al clou! Il vero divertissement letterario! Il concorso in cui la cultura la fa da padrona! In realtà più che un concorso è un suggerimento, un esperimento narrativo di gruppo, una fioritura di vero New Italian Epic (fail)!
Come?
Non sapete cos'è il NIE?
Bene, spero che abbiate letto. Adesso leggete anche questo articolo di Zweilawyer e quest'altro, dell'esimio Duca Carraronan.
Ora finalmente siete edotti quanto me. E, se avete letto l'ultimo articolo segnalato con la dovuta attenzione, capirete anche di quale divertissement letterario parlo.
Ebbene sì, è mia intenzione contribuire alla causa scrivendo una favola N.I.E.(fail) che parla di coniglietti, con toni gelidamente ironici, sguardi obliqui, possibili ucronie potenziali e quant'altro.
Premio in palio? Gloria imperitura, e meritato accesso nell'Olimpo del New Italian Epic (fail)! Hai detto cazzo.
Tra l'altro, l'invito del Duca ha raccolto non pochi consensi:
L'Amore di Gomitolo per i Libri di Gamberetta
Il Regalo di Compleanno di Angra
Sergente Baffino e la Frittura Gnomica di Federico Russo "Taotor"
Oltre naturalmente al mio contributo che arriverà a breve e a tutti gli altri che si perdono nei meandri dei commenti ai post succitati.



V) C'è anche un quinto punto, sì. Lo aggiungo adesso perchè, proprio mentre scrivevo l'articolo, mi è capitato sotto mano questo. Se volete saperne di più visitate il link, ma in realtà l'ho inserito solo per scrupolo: il concorso in questione prevede ambientazione steampunk o dieselpunk, tema libero, 6.000 - 50.000 battute. E scade il 30 Ottobre. Quindi, se non lo avete notato prima di questo post, realisticamente non c'è nessuna possibilità di produrre qualcosa di decente in così poco tempo.

...

Ehi, ho finito! C'ho messo una vita a scrivere questo maledettissimo articolo di ritorno ma alla fine ce l'ho fatta! Straordinario!
Bene, allora per concludere e festeggiare, qualche foto che dimostra come i gatti siano infinitamente più belli, morbidi e saggi degli umani, tanto che se partecipassero a questi concorsi non ci sarebbe storia.
Quanta Maestà! Quanta Saggezza!

Un gatto-editor al lavoro. Decisamente più efficiente degli editor umani.

Poverino, lui c'ha provato a leggere "Unika"! Davvero!

Un gatto colto che mostra evidente disapprovazione per il fant'sy  italico.

Un gatto-autore che si gode il meritato riposo dopo aver terminato la sua ultima fatica letteraria.
Che sarà naturalmente distribuita in e-book.

4 commenti :

  1. grazie per le segnalazioni e soprattutto bentornato! Sono felice della tua decisione di riprendere a scrivere sul blog.

    RispondiElimina
  2. Il racconto sui coniglietti lo scriverò di sicuro. Poi... mi piacerebbe dire che proverò a impegnarmi per il concorso numero due, ma so già che non ne avrò mai la voglia.

    RispondiElimina
  3. A me il 3° piace, ma mi sbatte da morire dovermi leggere le ambientazioni. Però siccome ho un qualcosa di cyberpunk in testa forse faccio un tentativo.

    Piccolo aggiornamento al post:
    VI) http://www.lapiccolavolante.com/alloggi-dincipit-e-scintille concorso promosso dal blog LaPiccolaVolante. Interessantissima l'idea.

    VII) http://www.scrittevolmente.com/2011/04/02/concorso-letterario-tessisogni/ altro concorso letterario di Scrittevolmente, tema "fate e ninfe". Mi dispiace di non essermene accorto prima, ma tant'è.

    RispondiElimina
  4. Grazie della segnalazione psicopompo :). Dato che ormai sono qui, ti/vi segnalo, o blogger e gentili lettori (vocativo epico), oltre al nostro piccolo concorso permanente fantasy sui maghi (alloggi d'incipit), la nuova sfida La Malallegra fucina, che trovate in home sul nostro blog (lapiccolavolante). A presto!
    Capitana Borderline

    RispondiElimina