Addio a Gianni Musy

Oggi ho appreso, con grandissimo dispiacere, che ieri è morto il mio doppiatore preferito.

A 80 anni è morto Gianni Musy, uno dei più grandi doppiatori italiani di sempre, che, tanto per rimanere in tema fantasy, ha prestato la voce a Gandalf (Ian McKellen) e Albus Silente (Richard Harris prima e Michael Gambon poi).
Tra gli altri doppiaggi ricordiamo Christopher Plummer in Parnassus, Zeus in Hercules della Disney e, facendo anche una puntatina nell'animazione giapponese, Keel Lorentz (ve lo ricordate? Uno dei vecchiacci della SEELE!) in Evangelion.
Tra l'altro ha doppiato (seppure in poche occasioni) gente del calibro di Marlon Brando, James Coburn e Sean Connery; ha recitato con attori come Eduardo De Filippo, Anna Magnani, Arnoldo Foà e Gino Cervi, e scusate se è poco.
Insomma, muore un mito.
La voce di Silente e Gandalf per me è sempre stato uno dei motivi per cui amavo visceralmente quei film, giuro, non esagero. So che quando uscirà Lo Hobbit (e lo andrò a vedere) rosicherò perchè Gandalf sarà doppiato da qualcun altro. Per fortuna che Harry Potter è finito prima, non avrei sopportato Silente con un'altra voce.

Vi lascio con una delle tante memorabili tracce che la voce di Gianni Musy ha lasciato nel mondo del "nostro" cinema.


3 commenti :

  1. Peccato.
    Ti segnalo anche una collaborazione di Musy coi Lingalad, in occasione del romanzo di Giuseppe Festa. Ne ha recitato un brano - insieme, stando a quanto sento, al doppiatore di Frodo.
    Il romanzo non l'ho letto e non so se lo leggerò. Però mi sembrava doverosa la segnalazione. La parte del vecchio saggio gli calzava dannatamente bene.

    RispondiElimina
  2. Un tempo i doppiatori italiani erano considerati i migliori al mondo, oggi siamo riusciti a perdere anche questa capacità e quindi ogni volta che perdiamo un talento come Musy siamo un po più poveri.

    RispondiElimina
  3. @TAOTOR: sì, è proprio il doppiatore di Frodo, Davide Perino. Grazie per la segnalazione, è molto interessante sentirlo leggere. Peccato che il romanzo non mi sembri granchè, ma pazienza.

    @NICK: hai maledettamente ragione. Se penso che Po di KungFu Panda, che in originale è doppiato da Jack Black noi lo facciamo doppiare da Fabio Volo (cane maledetto!), e che Saphira di Eragon era doppiata da Ilaria D'Amico mi vengono i conati di vomito...

    RispondiElimina