Steampunk Junk





Dall'introduzione del n°1 di Steampunk Junk:
Ora, voi, cari lettori, saprete certamente di cosa parlo quando dico steampunk. Nel caso in cui non lo sapeste (maledetti profani infedeli), potreste sempre andarvi a leggere il meraviglioso ed esauriente articolo del Duca "Breve Introduzione allo Steampunk". Davvero illuminante. 
L'altro termine invece, junk, è una parola inglese (ma và?) che indica "roba", o meglio ancora "cianfrusaglie". Un termine che tra l'altro si adatta bene ad un'atmosfera steampunk, piena di ingranaggi, vapore, retrotecnologia e via dicendo. 
Beh, quindi ci siamo: questa rubrica altro non è che una serie di segnalazioni più o meno dettagliate (non recensioni) a seconda dei casi, di cianfrusaglie steampunk ormai cadute nel dimenticatoio, oppure mai arrivate in Italia, o arrivate e mai cagate da nessuno. 
Sì perchè anche se il boom dello steampunk è arrivato in Italia solo da poco, come ben sapete questa cosa girava già da parecchio. E' solo che adesso hanno scoperto che ci sono degli idioti che amano mettersi gli occhialoni da aviatori e gli ingranaggi anche nel retto (come sono oxfordiano...), e quindi, fatta la sottocultura, fatta la merce da vendere: lo steampunk prima "sconosciuto" invade scaffali di librerie, canali televisivi, internet, producendo una gran quantità di monnezza. 
Tutto questo per dire che secondo me questa sarà una rubrica interessante.

Steampunk Junk  N°1 - Arcanum: Of Steamworks and Magick Obscura

Steampunk Junk N°2 - Machinarium

Steampunk Junk N°3 - Manuali Steampunk per "d20 System"

Steampunk Junk N°4 - Resonance of Fate

Steampunk Junk N°5 - Ember, il mistero della Città di Luce

Steampunk Junk N°6 - Final Fantasy IX

Ecco, qui la rubrica ha subito una piccola modificazione: si è trasformata, per un breve periodo, in Dieselpunk Junk!

Steampunk Dieselpunk Junk N°7 - Sky Captain & The World of Tomorrow

Steampunk Dieselpunk Junk N°8 - Return to Castle Wolfenstein

Steampunk Dieselpunk Junk N°9 - Iron Sky: Saranno Nazi Vostri...

Passate tre "puntate", si cambia ancora una volta! Ora mi sto dedicando ad una mia vecchia ossessione, per la verità anche piuttosto in linea con lo steampunk: i viaggi nel tempo!
Eccovi quindi... TimeTravel Junk!